Come scrivere un curriculum vitae in maniera efficace

by Dott.ssa Simona Capurso 23. November 2011 22:56

Il curriculum vitae è la nostra presentazione, parla di noi, delle nostre competenze e delle nostre aspirazioni professionali. Scriverlo bene è certamente il primo passo per chi cerca lavoro.

Un curriculum vitae poco organizzato nei contenuti o con una difficile leggibilità può vanificare la candidatura fin da subito. Due sono i punti da evitare: rendere il cv troppo prolisso, lasciando invece le informazioni più dettagliate ad un eventuale colloquio - e un cv troppo sintetico, da cui non si riescono ad evincere le reali competenze maturate. Generalmente, in base alla seniority del candidato, due pagine sono più che sufficienti.

Il curriculum vitae deve quindi sintetizzare le esperienze lavorative in modo schematico, ma deve anche parlare di noi. Innanzitutto bisogna organizzare gli spazi in modo semplice e di facile lettura.

La prima parte del cv deve contenere i dati anagrafici, con tutti i riferimenti telefonici e gli indirizzi mail per poter essere contattati. Si prosegue con i titoli di studio, gli eventuali corsi o certificazioni e la conoscenza delle lingue straniere.

La seconda parte del cv deve contenere l’esperienza lavorativa che deve sempre partire dalla più recente, quindi da quella in corso. Si raccomanda di specificare le date di inizio e di fine della collaborazione, il ruolo ricoperto, una breve descrizione del settore nel quel opera l’Azienda e le proprie mansioni.

Come scrivere un cv

Infine è possibile aggiungere una quarta area con gli hobby e gli interessi personali. Questa parte però è facoltativa e di minore importanza rispetto alle altre.

Il cv deve sempre terminare con la frase standard che autorizza il trattamento dei dati personali.

Al curriculum vitae è possibile allegare una breve lettera di presentazione che non deve mai essere prolissa e non deve contente frasi troppo lunghe, bensì si tratta di fornire un breve riassunto delle competenze maturate e delle proprie aspirazioni professionali.

Nella lettera di presentazione è bene anche specificare il motivo del proprio interessamento verso la posizione a cui ci si sta candidando.

Se sei alla ricerca di una nuova occupazione e desideri un supporto per la redazione del tuo curriculum vitae contatta subito lo Staff di Psicologo360!

Commenti recenti

Comment RSS

Psicologia e Letteratura