Come rendere la nostra comunicazione più efficace

by Dott.ssa Simona Capurso 23. November 2011 22:14

Chiunque prima o poi si sarà domandato quanto e se il proprio modo di comunicare sia efficace. Quando comunichiamo, in qualsiasi situazione, abbiamo in mente un unico obiettivo: trasferire un’idea, un pensiero, un’informazione ad altre persone. Uno stesso messaggio però può essere recepito diversamente a seconda di chi lo ascolta, ma soprattutto a seconda della modalità di comunicare quel pensiero. In sostanza il nostro modo di parlare fa reagire gli altri di conseguenza.

Diventa fondamentale, in particolare ad alcuni livelli manageriali, conoscere le tecniche che permettono di trasferire in modo lineare e diretto le informazioni. Tecniche che possono essere utilizzate in realtà da chiunque voglia rendere il proprio messaggio più persuasivo.

Innanzitutto è importante capire la tipologia di pubblico che si ha di fronte: un unico individuo oppure un gruppo di individui e quale obiettivo ci poniamo, persuadere, convincere o intrattenere? In ogni caso è necessario imparare a valorizzare al meglio i propri strumenti comunicativi, partendo in primis dalla comunicazione non verbale. Il tono della voce, la direzione dello sguardo, la gestualità, la postura, la capacità di sdrammatizzare inserendo nel discorso piccole battute, sono tutti aspetti focali che partecipano, prima ancora del contenuto, a rendere interessante il nostro discorso.

comunicazione efficace

Solitamente lo stile migliore da utilizzare è quello definito “espressivo o assertivo”. Questa tipologia è tipica delle persone che amano il contatto con gli altri: il tono della voce è sicuro e deciso, lo sguardo è aperto e l’interlocutore si sente facilmente a suo agio. Lo stile è chiaro, semplice e diretto. La comunicazione assertiva ha l’obiettivo di impostare le relazioni interpersonali in modo collaboravo e costruttivo. La persona che utilizza questo stile comunicativo sa accettare la critica e critica a sua volta, in modo costruttivo, senza sminuire l’autostima dell’altro.

Con un po’ di allenamento è possibile comunicare in modo assertivo con naturalezza e semplicità. Questa comunicazione evita lo scontro, non è mai aggressiva e la gestualità è pacata e coerente con i contenuti che si stanno esprimendo.

 

Se vuoi migliorare il tuo stile comunicativo contatta subito lo Staff di Psicologo360, potrà insegnarti tutte le tecniche di comunicazione più efficace in pochi passi.

Commenti recenti

Comment RSS

Psicologia e Letteratura