Conosciamo un pò di più il dott. Giacomo Ronchi

by Redazione Psicologo360 17. gennaio 2013 14.16

Qual è la tua specializzazione? Sono laureato in Psicologia Cognitiva.

Meglio la vita di coppia o quella da single? Ci sono momenti e stagioni diverse, nella vita di ognuno, che fanno sì che a tempo debito possano essere apprezzate entrambe. Se si è innamorati sinceramente di qualcuno, credo comunque che in ogni caso non possa che essere migliore la vita di coppia.

Il più grande successo e il più grande fallimento della tua vita? Non amo ragionare in questi termini... Cerco di fare tesoro tanto dei successi quanto dei fallimenti, e di guardare avanti; perchè ciò che è accaduto "fino ad ora" può essere profondamente riscritto già a partire dall'immediato domani.

Per rilassarsi è meglio un film, un romanzo o otto ore filate di sonno? Vanno bene in egual misura sia un film che un romanzo, purchè siano preceduti da almeno un'oretta di sana attività sportiva (che aiuta a liberare endorfine)... E seguiti da otto ore di sonno!

Che rapporto hai con internet e con le nuove tecnologie? Le utilizzo per ciò che hanno di utile da offrire.

Sei iscritto a facebook o a google+? Sono iscritto a entrambi.

Sui Social Network l’amicizia è reale o virtuale? Può essere reale oppure no, come nei contesti sociali fisici, "concreti", del resto.

Essere felici per te cosa significa...? Vivere sorridendo, amare, essere amato, e sentire di meritarsi tutto questo.

Entra ora in contatto con il dott. Giacomo Ronchi

 

 

 

Mettiamo lo Psicologo dott. Salvatore De Costanzo.... sul lettino!

by Redazione Psicologo360 17. gennaio 2013 13.55

Qual è la tua specializzazione? Sono uno psicologo clinico ad indirizzo cognitivo-comportamentale e mi occupo sia di adulti che di bambini. Inoltre sono oramai molti anni che mi occupo di pet-therapy inserendo sia nelle scuole, strutture socio-educative e socio-sanitarie progetti che prevedevano il coinvolgimento di cani.

Credo che non esistono malattie mentali o disturbi ma solo disordini ai quali bisogna mettere ordine.

Meglio la vita di coppia o quella da single? Se una persona basta a sé stessa può stare bene sia in coppia che da single...è una questione di scelte.

Il più grande successo e il più grande fallimento della tua vita? Il mio più grande successo è aver capito quanto si può imparare dai fallimenti!

Per rilassarsi è meglio un film, un romanzo o otto ore filate di sonno? Mi piace molto andare al cinema come mi piace molto vedere un bel film a casa sia da solo che in compagnia. Il romanzo invece è un viaggio che si effettua esclusivamente da soli...proprio per questo ha un fascino particolare.

Che rapporto hai con internet e con le nuove tecnologie?Sono molto affascinato dalla tecnologia tutta; amo i computer, internet gli smartphone...

Sei iscritta a facebook o a google+? Sono iscritto a facebook da molto tempo osservandone tutti i cambiamenti; google+ devo ancora studiarlo ma ho l'iscrizione anche li.

Sui Social Network l’amicizia è reale o virtuale? I Social Network sono un meraviglioso strumento di comunicazione che io stesso uso per tenermi in contatto con amici lontani; non può però sostituire l'emozione di un abbraccio o una passeggiate tra le chiacchiere...

Essere felici per te cosa significa...?L'amore è la forza che governa la felicità...essere felici significa bastare a sé stessi per diventare strumento d'amore.

Entra ora in contatto con il dott. Salvatore De Costanzo

 

 

 

Mettiamo la Psicologa dott.ssa Floriana Frasca.... sul lettino!

by Redazione Psicologo360 18. settembre 2012 17.33

 

Qual è la tua specializzazione? Mi occupo dei disturbi d’ansia quali panico, fobie, ossessioni e compulsioni, disordini alimentari e presunte psicosi. Inoltre, mi occupo di formazione aziendale e selezione del personale.

Meglio la vita di coppia o quella da single? Non c’è una risposta giusta e una sbagliata, dipende dall’esigenze di una persona e dai propri obiettivi. L’importante è dire a fine giornata STO BENE

Il più grande successo e il più grande fallimento della tua vita? Il più grande successo della mia vita è stato riuscire a dimostrare che sono professionale, intelligente e che ho delle risorse a tutte quelle persone che durante il mio cammino hanno scambiato la mia timidezza per inettitudine. Un grosso fallimento ancora non l’ho sperimentato, ma ho sperimentato molte delusioni che nonostante tutto mi hanno permesso di crescere e di non restare ferma sempre nello stesso punto.

Per rilassarsi, meglio un film, un romanzo o otto ore filate di sonno? Per rilassarmi di solito leggo un romanzo, adoro leggere e immergermi nelle storie che siano romanzi rosa o romanzi gialli. Sono una divoratrice di libri. Amo anche molto i film come le commedie.

Che rapporto hai con internet e con le nuove tecnologie? Con le nuove tecnologie ho un ottimo rapporto, sono una sostenitrice di internet e di quello che la rete può regalarci.

Sei iscritto a facebook o a google+? Sono iscritto a facebook da tempo.

Sui Social Network l’amicizia è reale o virtuale? Sui social network l’amicizia da virtuale può diventare reale, dipende molto dalle persone e dai propri obiettivi. Io ritengo possa nascere una bella amicizia e soprattutto ritengo che se utilizzati bene possono portare le persone ad un arricchimento personale e ad uno scambio emotivo, relazione e cognitivo.

Essere felici per te significa...? Per me essere felice vuol dire tante cose, ma soprattutto significa godere delle piccole cose che ogni giorno mi capitano e riuscire a vedere sempre qualcosa di positivo anche nelle situazioni più disastrose.

Entra ora in contatto con la dott.ssa Floriana Frasca

 

 

Mettiamo la Psicologa dott.ssa Marzia Benvenuti.... sul lettino!

by Redazione Psicologo360 14. maggio 2012 14.15

 Qual è la tua specializzazione? Mi occupo principalmente sia di giovani che di adulti. Il tipo di consulenza varia dalla psicoeducazione sia individuale che familiare, ad un lavoro psicoterapico basato sia sul sintomo sia sull'individuazione di obiettivi specifici per il paziente al fine di migliorarli la qualità di vita.

Meglio la vita di coppia o quella da single? Dipende da come una persona vive le relazioni. Quello che conta veramente è prima di tutto stare bene con noi stessi a quel punto staremo bene anche in coppia.

Il più grande successo e il più grande fallimento della tua vita (fino ad ora...). Veri e propri fallimenti per il momento non ci sono stati, non posso dire la stessa cosa per quanto riguarda gli errori commessi. Invece il mio più grande successo è aver realizzato il mio desiderio ovvero fare questo lavoro.

Per rilassarsi, meglio un film, un romanzo o otto ore filate di sonno? Dipende da quanto sono stanca e su questo posso scegliere tra un libro o un film.

 

Che rapporto hai con internet e con le nuove tecnologie?Posso dire che me la cavo abbastanza bene, lavoro spesso con il pc, tablet e altro sia per lavoro che per piacere.

Sei iscritto a facebook o a google+? Sono inscritta ad entrambi e a twitter, trovo che sia un'ottima invenzione per stare in contatto con il mondo e con persone lontane, la cosa importante è non esagerare.

Sui Social Network l’amicizia è reale o virtuale? Dipende, anche se condivido i social Network come dicevo sopra, allo stesso tempo per creare un'amicizia prediligo le vecchie maniere fatte dal contatto fisico e dal parlare faccia a faccia.

Essere felici per te significa...? Ognuno di noi ha diversi modi per essere felici, per me è poter riuscire a raggiungere i propri obiettivi, ma anche accettarsi con i pregi e difetti che ognuno di noi ha.

Entra ora in contatto con la dott.ssa Marzia Benvenuti

 

Mettiamo la Psicologa dott.ssa Daniela Maria Carchen.... sul lettino!

by Redazione Psicologo360 4. maggio 2012 15.39

 

Qual è la tua specializzazione? 

Mi occupo di adulti e di coppie/famiglie. Sono esperta delle fasi di transizione e nel supportare e accompagnare i cambiamenti. Non tratto bambini o adolescenti se non sotto forma di consulenza alla genitorialità. Ho esperienza nella selezione e formazione, nel coaching e nel counseling alle aziende e ai manager.

 

Meglio la vita di coppia o quella da single? Meglio la vita che ci rende davvero felici e in pace. Non c’è una ricetta che sia valida per tutti. La coppia non è una necessità incontrovertibile, perlomeno non in tutte le fasi della vita. Per quello che mi riguarda oggi sono in coppia e credo che la mia felicità stia nel custodire il più possibile questo amore.

 Il più grande successo e il più grande fallimento della tua vita (fino ad ora...) Non amoragionare in termini di successo o fallimento. Apre troppo la porta al senso di colpa o d’inadeguatezza. Nella vita si sperimentano alti e bassi e l’ambiente e la nostra storia condizionano le nostre scelte (almeno parzialmente). Tuttavia, direi che il centro della mia vita è un incontro con una persona (non entro nei dettagli, sarebbe infinitamente lungo e noioso) che mi ha accompagnata e fatta sentire amata.

Per rilassarsi, meglio un film, un romanzo o otto ore filate di sonno? Risposta facile. Mi piace. Con un figlio piccolo sicuramente otto ore filate di sonno (…comincio a considerarle pura utopia!).

Che rapporto hai con internet e con le nuove tecnologie? Ottimo e in evoluzione. Ho anche un blog tutto mio, dove scrivo di tante cose e che è uno “specchio” virtuale molto utile per me. Internet e i social network sono solo strumenti senza anima. Chi li usa da loro un cuore e un senso. Quindi, se si amano le relazioni, il web è fantastico nel supportarci. Purtroppo, però, ci aiuta anche a sfuggire il coinvolgimento se si usa questo strumento in quella direzione.

Sei iscritto a facebook o a google+?Sono iscritta a facebook, twitter e linkedin. Tutti molto interessanti. Anche se devo dire che ero partita diffidente. Ma ora trovo che supportino molto bene il mio desiderio di condivisione.

Sui Social Network l’amicizia è reale o virtuale? Reale e virtuale. Dipende da noi. Noi siamo più potenti di un semplice mezzo tecnico. Se desidero che una relazione sia reale lo sarà perché lavorerò in tal senso.

Essere felici per te significa...? Imparare la bellezza della fedeltà. A se stessi e alle relazioni autentiche.

Entra ora in contatto con la dott.ssa Daniela Maria Carchen 

 

 

 

 

Mettiamo la Psicologa dott.ssa Teresa Carcione... sul lettino!

by Redazione Psicologo360 5. marzo 2012 10.58

 

Conosciamo un pò di più la dott.ssa Teresa Carcione

Qual è la tua specializzazione? Mi occupo di adulti e adolescenti, il tipo di consulenza percorsi di sostegno psicologico, sino a trattamenti più strutturati e duraturi che mirano alla promozione del benessere psicologico, quindi al cambiamento e miglioramento del quotidiano e della vita.

Meglio la vita di coppia o quella da single? Credo che fondamentalmente nella vita non si è mai single, ma il principio fondamentale è che se c'è un equilibrio nel proprio vissuto " essere" si vive bene sia da single che in coppia.

Il più grande successo e il più grande fallimento della tua vita? Nella vita ci sono momenti positivi e negativi, fortunatamente non ritengo che si possano definire fallimenti, ma solo esperienze di vita che contribuiscono ad acquisire nuove conoscenze per mettere in atto cambiamenti che mirano ad una qualità di vita migliore.

Per rilassarsi è meglio un film, un romanzo o otto ore filate di sonnoPer me rilassarsi significa stare con amici o comunque con le persone care...viviamo in modo frenetico che spesso non abbiamo tempo ne per noi ne per gli altri...e preferisco rilassarmi così!

Che rapporto hai con internet e con le nuove tecnologie? Nasco come perito informatico, in più sono un tecnico specializzato ADSL quindi credo un sano discreto rapporto.

 Sei iscritta a facebook o a google+? Sono iscritta a facebook.

 Sui Social Network l’amicizia è reale o virtuale? L'interazione "sana" è il motore del confronto quindi che sia reale o virtuale non c'è differenza, l'importante è che ci sia sempre rispetto.

 Essere felici per te cosa significa...? Domanda molto interessante....la felicità è nutrimento dell'anima. 

 Entra ora in contatto con la dott.ssa Teresa Carcione

 

 

 

 

Mettiamo la Psicologa dott.ssa Anna Calò... sul lettino!

by Redazione Psicologo360 16. febbraio 2012 19.05

 

Conosciamo un pò di più la dott.ssa Anna Calò

Qual è la tua specializzazione? Sono specializzata in psicoterapia strategica integrata che si basa sull’assunto: La realtà non si può cambiare, quello che possiamo cambiare è il modo di guardare la realtà.” (Watzlawich 1976).

Lo psicoterapeuta strategico integrato interpreta e interviene terapeuticamente utilizzando approcci diversi come quello costruzionista, sistemico, cognitivista e dinamico.

Paolo era un affermato professionista che, nonostante avesse tutto, si sentiva insoddisfatto e non sapeva cosa volesse. Con l’approccio strategico integrato, lavorando insieme allo psicoterapeuta, ha identificato degli obiettivi e ha trovato il modo di raggiungerli.

Sara era una casalinga che spesso si sentiva schiacciata dalle responsabilità di madre e di moglie. Non poteva permettersi una terapia lunga, ma sentiva il desiderio di confidarsi con un professionista, e così ha incominciato. La metodologia adottata   con lei è stata quella di trovare insieme una soluzione in modo da renderla in breve autonoma.

 

Meglio la vita di coppia o quella da single? Di solito si fa questa associazione: “single = solitudine,  coppia = compagnia”, ma a volte si può essere single in una vita di coppia e in compagnia in una vita da single.  Perciò la cosa più importante è fare delle scelte coerenti con le proprie aspettative. Io ho scelto la vita di coppia perché mi piace condividere le gioie e le difficoltà con un’altra persona, e di creare insieme un progetto di vita.

 

Il più grande successo e il più grande fallimento della tua vita? Sono contenta della mia vita, e finora non ritengo che ci siano dei fallimenti. Il successo/dono più grande sono i miei due figli.

 

Per rilassarsi è meglio un film, un romanzo o otto ore filate di sonno? Preferisco il romanzo specie se è bello come quello che sto leggendo in questi giorni. Attraverso la lettura la mia immaginazione spazia senza interferenze e mediazioni, e ho la libera scelta dei luoghi, del periodo, dei suoni e delle emozioni.

 

Che rapporto hai con internet e con le nuove tecnologie? Uso molto internet che la ritengo un eccellente strumento d’informazione; inoltre apprezzo skype che mi permette di vedere e sentire amici e parenti sparsi nel mondo e di osservare i progressivi cambiamenti dei miei piccoli nipotini.

 

Sei iscritta a facebook o a google+? Sì sono iscritta a Facebook.

 

Sui Social Network l’amicizia è reale o virtuale? Secondo me si possono verificare entrambi i casi. Un giorno ci si può sentire protetti dal monitor e raccontare cose molto intime che fino a qualche tempo prima si sarebbero scritte solo sul diario segreto; un altro giorno si può sentire l’esigenza di evadere e d‘inventare storie.

 

Essere felici per te cosa significa...? Io sono felice quando riesco a trasmettere agli altri, in maniera disinteressata, il positivo che c’è in me.Disse la volpe al principe:” Ecco il mio segreto, è molto semplice: non vedo bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi. (Dal libro “Il piccolo principe” di Antoine Marie Roger de Saint-Exupéry).

 

Entra ora in contatto con la dott.ssa Anna Calò

 

 

Mettiamo la Psicologa dott.ssa Maria Lulia Carnesi... sul lettino!

by Redazione Psicologo360 8. febbraio 2012 14.00

 

Conosciamo un pò di più la dott.ssa Maria Lulia Carnesi

Qual è la tua specializzazione? Sono una Psicologa specializzata in età infantile ed adolescenza; da molti anni infatti mi occupo di sostegno e consulenza per questa fascia d’età con ottimi risultati. Inoltre mi sto specializzando in Psicoterapia Espressiva, frequento l’ultimo anno,  presso l’Istituto Art Therapy di Bologna.

Progetto e conduco laboratori di Art terapia per  bambini, adolescenti ed adulti. Il mio strumento terapeutico è appunto l’Arte Terapia, canale privilegiato soprattutto nel lavoro con i minori.

Inoltre sono anche una  Formatrice, ho un Master in Formazione e Gestione delle Risorse Umane e mi occupo di Consulenza e Formazione per grandi aziende Pubbliche e Private.

 

Meglio la vita di coppia o quella da single? Sicuramente meglio la vita di coppia; le relazioni nella vita di un individuo sono tutto; ci permettono di conoscerci meglio e di maturare, soprattutto ci danno la possibilità di confrontarci e di aprire la nostra mente. Credo assolutamente che delle buone relazioni  nascano soprattutto dalla nostra capacità di stare con noi stessi e di mantenere la nostra individualità senza farci annullare dall’altro. In questo caso la relazione è assolutamente distruttiva e può creare spesso situazioni di dipendenza  ed annullamento per l’altro. Sono convinta  che le relazioni produttive  siano quelle nelle quali entrambi gli individui mantengano la loro personalità portando avanti le proprie idee con assertività e maturità,  si fondino sul rispetto dell’altro e sulla collaborazione continua.

Il più grande successo e il più grande fallimento della tua vita (fino ad ora...) Il mio più grande successo è stato riuscire a vivere con me stessa ed a superare i conflitti interni causati dalla crescita e dai cambiamenti psico evolutivi; credo che riuscire a superare i nostri turbamenti e le nostre inquietudini ricavando da questi solo le risorse sia una grande vittoria personale. Inoltre penso che la vita sia fatta ogni giorno di prove dove, sia il successo che il fallimento possano darci la possibilità di mettersi in gioco e ricavarne sempre il meglio.

Per rilassarsi, meglio un film, un romanzo o otto ore filate di sonno? Amo molto rilassarmi davanti ad un bel film magari biografico, ma adoro assolutamente leggere bevendo un ottimo te verde; la lettura ti permette di viaggiare con la mente e con la fantasia. Sinceramente non nego che anche le otto ore filate di sonno  siano male!!

Che rapporto hai con internet e con le nuove tecnologie? Sono un’appassionata di internet e della tecnologia; mi stimolano molte le nuove ricerche e le nuove scoperte tecnologiche; fortunatamente sono stata sempre molto portata all’uso di tutto ciò che sia tecnologico e grazie al mio intuito me la sono sempre cavata bene.

Sei iscritto a facebook o a google+? Sono iscritta a Facebook  soprattutto perché ho avuto modo di ritrovare amici che abitano o che si sono trasferiti dall’altra parte del mondo, in questo modo posso sempre sapere come stanno e come stanno vivendo.

Sui Social Network l’amicizia è reale o virtuale? Penso che la gestione delle amicizie attraverso i social network dipenda assolutamente da noi, come tutto il resto; per esempio li trovo molto utili per  mantenere dei rapporti con persone che vivono lontano, o che non è possibile incontrare a causa della distanza come nella mia esperienza; però è importante non scambiare questa modalità telematica come un’alternativa al rapporto di tutti i giorni, evitando così di incontrare gli amici e andare a prendersi un bel te al bar e fare una bella chiacchierata!

Essere felici per te significa...? Per me la felicità è godersi ogni attimo della vita essendo se stessi, trovando la soddisfazione in quello che si fa e vivendo appassionatamente ogni giorno. Il mio lavoro che amo mi dà veramente la felicità soprattutto quando sento di essere stata utile per gli altri.

Entra ora in contatto con la dott.ssa Maria Lulia Carnesi

 

 

Mettiamo la Psicologa dott.ssa Daniela Mirisola... sul lettino!

by Redazione Psicologo360 3. febbraio 2012 19.28

 

 Conosciamo un po’ di più la dott.ssa Daniela Mirisola

 Qual è la tua specializzazione?

Mi occupo di minori e di adulti. Ho svolto attività di screening neonatale in équipe con neuropsichiatri e pedagogisti con i quali ho monitorato lo sviluppo di bimbi piccoli e ho offerto consulenza ai loro genitori. Ho avuto modo di conoscere le tematiche della genitorialità a volte inutilmente cercata e a volte non accettata. Di qui l'esperienza nell'ambito delle adozioni e dei consultori familiari. Ho acquisito una specifica formazione riguardante le adozioni. Ho formato e valutato numerose coppie aspiranti all'adozione nazionale e internazionale, e ho effettuato sostegno psicologico con genitori e figli adottivi.

Nel corso degli anni mi sono occupata con crescente interesse delle difficoltà scolastiche, dei disturbi di apprendimento (dislessia etc...) e dei disturbi di attenzione. Ho posto diagnosi e fornito sostegno psicologico a minori e a genitori. Questi ultimi spesso in difficoltà nella gestione dei sintomi dei figli (ansia, depressione, fobia scolare, scarsa motivazione scolastica...) a volte legati ai suddetti disturbi di apprendimento e a volte legati a varie fasi ed eventi della vita.

Mi sono occupata di minori disabili e dei loro genitori nel tentativo di favorire la migliore

integrazione possibile all'interno dei vari contesti. La mia esperienza lavorativa è maturata anche nel confronto continuo con specialisti quali medici di famiglia, neuropsichiatri, logopedisti, fisioterapisti, operatori addetti all'assistenza, e insegnanti di

sostegno.


Meglio la vita di coppia o quella da single?

In linea di massima, io credo che ognuno di noi possa sentirmi bene sia da single che in coppia. E' una cosa del tutto soggettiva. Detto ciò, la mia esperienza di vita mi porta a ritenere che quando si è in coppia ci si abitua, a partire dal sentimento e dal rispetto per l'altro, a condividere spazi e tempi non solo fisici ma anche emotivi. E' nel rapporto continuo con l'altro che si è portati ad essere sempre meno IO e più NOI, e questo non mi pare poco.


Il più grande successo e il più grande fallimento della tua vita (fino ad ora...)

In un certo senso sono grata ai miei fallimenti perché ogni volta che ho fallito perché ho perso un amico piuttosto che un lavoro... dopo la rabbia e la frustrazione, mi si è spalancato un mondo nuovo e migliore. Un amico più fidato, un impiego più appagante... Forse perché i fallimenti nascono per metterci in crisi e farci comprendere che in certi contesti e in certe relazioni stiamo male e dobbiamo avere il coraggio di ammetterlo e lasciarli. Per esempio, i precedenti fallimenti affettivi sono stati l'anticamera del mio migliore successo: la mia famiglia.


Per rilassarsi, meglio un film, un romanzo o otto ore filate di sonno?

Ciò che mi ricarica di più è certamente addormentarmi sulle pagine di un libro di storia, e dormire per otto ore.


Che rapporto hai con Internet e con le nuove tecnologie?

Un bel rapporto. Consulto Internet quando posso, scarico film, e ascolto musica.


Sei iscritta a facebook o a google+?

No, non sono iscritta. Ma ci sto pensando.


Sui Social Network l’amicizia è reale o virtuale?

Secondo me, sui Social Network l'amicizia è virtuale. Mi piacerebbe se l'amicizia da virtuale si trasformasse in reale. Allora sì che il virtuale avrà avuto una sua utilità come punto di partenza e non di arrivo.

 

Essere felici per te significa...?
Avere qualcuno o a qualcosa da amare. Non importa se uomo, donna, bambino, amico, ideale, progetto, paesaggio, sport, animale, fiore..

 Entra ora in contatto con la dott.ssa Daniela Mirisola

Mettiamo la Psicologa dott.ssa Mariagiovanna Latrofa... sul lettino!

by Redazione Psicologo360 23. gennaio 2012 12.43

 

Conosciamo un po’ di più la dott.ssa Mariagiovanna Latrofa

Qual è la tua specializzazione?

Sono laureata in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione e in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Torino. Attualmente sto conseguendo la mia specializzazione in Psicoterapia per l’individuo, la coppia e la famiglia. Ho maturato esperienza nel sostegno psicologico rivolto ad adolescenti, adulti in condizione di forte stress e genitori in difficoltà. Attualmente mi occupo di autismo e presto il mio servizio all’interno di un Consultorio Familiare di Torino. Oltre a ciò, lavoro in uno Spazio Famiglia dove il mio compito è di facilitare, attraverso il gioco, la relazione genitori-figli.

 

 

Meglio la vita di coppia o quella da single?

Non esiste una risposta universale a questa domanda; credo infatti che ognuno possa trovare il suo equilibrio sia da solo, sia condividendo la propria vita con un partner.


Il più grande successo e il più grande fallimento della tua vita (fino ad ora...)

Il più grande successo è sicuramente quello di aver raggiunto dei traguardi importanti in breve tempo; sento invece come fallimento il fatto di essermi persa, lungo questo tragitto, pezzi importanti del paesaggio.


Per rilassarsi, meglio un film, un romanzo o otto ore filate di sonno?

Personalmente, meglio un film seguito magari da otto ore di sonno ristoratore.


Che rapporto hai con Internet e con le nuove tecnologie?

Ottimo, le utilizzo quotidianamente e trovo che siano di aiuto (a volte addirittura indispensabili) per la mia vita.


Sei iscritta a facebook o a google+?

Sono iscritta a facebook perché mi offre grandi opportunità di rimanere in contatto con persone e realtà molto lontane nello spazio.


Sui Social Network l’amicizia è reale o virtuale?

Credo che i Social Network siano diventati a pieno titolo agenzie di socializzazione grazie alle quali fare nuove amicizie e mantenere quelle vecchie. Etichettarle come reali o virtuali non è un’operazione che possiamo fare dall’esterno; piuttosto dobbiamo chiederci di volta in volta quanto queste relazioni siano sane e contribuiscano al benessere reale della persona e quanto invece siano basate su una costruzione falsa dell’identità.

 

Essere felici per te significa...?
Sentirmi bene con me stessa e con chi mi sta intorno.

 

Entra ora in contatto con la dott.ssa Mariagiovanna Latrofa

Commenti recenti

Comment RSS

Psicologia e Letteratura