Differenza tra psicologo, psicoterapeuta, psicanalista e psichiatra

by Redazione Psicologo360 12. luglio 2011 11.40

Spesso non è chiara a tutti quale differenza ci sia tra i professionisti che lavorano in ambito psicologico.
Per una buona scelta è opportuno esserne a conoscenza.
Per questo di seguito puoi trovare una distinzione che speriamo possa esserti di aiuto.

Chi è lo psicologo?

Lo psicologo è un professionista che dopo aver conseguito la Laurea in Psicologia ha svolto un tirocinio di un anno, ha superato l'esame di stato e si è così potuto iscrivere all'Albo degli psicologi. Lo psicologo può somministrare test, effettuare diagnosi e svolgere colloqui di sostegno, fornisce un aiuto non farmacologico. Nella prestazione è quindi tenuto ad attenersi al codice deontologico del proprio Albo professionale

 

Chi è lo psicoterapeuta?

Lo psicoterapeuta è un laureato in Psicologia o Medicina che successivamente all'esame di stato ha maturato una specifica formazione di 4 o 5 anni presso una scuola universitaria od una privata riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR). Solo lo psicoterapeuta è autorizzato a condurre sedute psicoterapeutiche. Lo psicoterapeuta non può prescrivere farmaci, non è esperto nella psicofarmacologia e non può dare consigli in merito. Lo psicoterapeuta, a differenza dello psicologo, possiede degli strumenti e delle tecniche di colloquio che gli consentono di aiutare il paziente facendo un intervento che va più in profondità e permette di agire direttamente sui disagi della persona. Normalmente in caso di pazienti che assumo farmaci, lo Psicoterapeuta si raccorda con il medico curante del paziente per avere sotto controllo l'andamento della terapia farmacologica. Gli psicoterapeuti possono avere tecniche differenti a seconda della tipologia di scuola di specializzazione di provenienza.

Chi è lo psicanalista

Lo psicanalista è uno psicoterapeuta specializzato nella psicanalisi di Freud e dei suoi successori. Lo psicanalista può essere laureato in medicina o in psicologia con successiva iscrizione all'ordine dei medici o a quello degli Psicologi e ha frequentato la scuola di formazione in Psicoanalisi.

Chi è lo psichiatra?

Lo psichiatra è un laureato in medicina che in seguito si è specializzato in psichiatria. Egli cura i disturbi e la malattia mentali con un metodo di diagnosi/cura cioè, come il medico, si focalizza sul problema cercando di risolvere quello. Può prescrivere farmaci. Uno psichiatra potrebbe anche essere psicoterapeuta ma per questo deve aver maturato una specifica formazione di 4 o 5 anni presso una scuola universitaria od una privata riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR).

Contatta i professionisti di Psicologo360

 

 

Add comment

  Country flag

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

Commenti recenti

Comment RSS

Psicologia e Letteratura