La prova costume

by Marzia Benvenuti 15. May 2012 16:10

L’estate è alle porte e la prova costume può rappresentare una fonte di ansia per molte persone. Avere una buona opinione di noi stessi per quanto riguarda il nostro corpo non è cosa poi così scontata. Le donne spesso, sono ipercritiche a riguardo e si lamentano su come appaiono allo specchio. La bella stagione ci costringe a svelare quelli che sono i piccoli difetti: e proprio questi possono essere fonte di stress e di disagio se non si ha un buon rapporto con il proprio fisico.

E' importante sottolineare che l'aspetto fisico e l’immagine corporea non sono la stessa cosa: se l'aspetto fisico fa riferimento a come si è oggettivamente (la pelle, gli occhi, la statura ecc.), l'immagine corporea è la rappresentazione del corpo che si costruisce nella mente ed è il risultato di emozioni, pensieri, giudizi, sensazioni, percezioni e ricordi: e spesso non coincidono.

Le donne di solito tendono a vedersi più grasse di quelle che sono, concentrandosi sui propri difetti credendo in qualche modo che siano visibili anche agli altri.

La prova costume produce in molti casi ansiae anche depressione, in quanto i sentimenti più frequenti sono: il senso di inadeguatezza e di vergogna verso il proprio corpo. Per ricorrere ai ripari si intraprendono delle vere e proprie terapie d'urto, come diete particolarmente restrittive o eccessiva attività fisica, tutto con la speranza di perdere quei chili di troppo. Purtroppo, esse tenderanno a produrre solo un effetto "yo-yo" causato da un cattivo comportamento alimentare.

La cosa importante è avere una corretta alimentazione e una costante attività fisica fatta per le esigenze della singola persona, non dobbiamo prefissarci degli obiettivi il più delle volte del tutto inacessibili o troppo stressanti anche per il nostro fisico.

Innanzitutto dobbiamo imparare a ricercare un equilibrio psicologico, accompagnato da una buona autostima allontanandoci dagli stereotipi della vita di oggi, fornendo soluzioni diverse dal significato che magro e snello sono indice di perfezione.

Se è necessario chiedi aiuto rivolgendoti ad uno specialista. Se stai affrontando un malessere di questo tipo o più semplicemente desideri approfondire questa tematica contatta gli specialisti di Psicologo360.it

  

Add comment

  Country flag

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

Commenti recenti

Comment RSS

Psicologia e Letteratura