Disturbo post traumatico da stress

by Marzia Benvenuti 2. November 2012 15:10

Il disturbo post traumatico da stress insorge a seguito di un trauma molto forte. L'evento traumatico che subisce la persona può essere vissuto sia indirettamente che direttamente, causando l'insorgenza di una sintomatologia riscontrabile all'interno dei disturbi di ansia.

Gli eventi che possono causare tale disturbo possono essere fatti che hanno implicato morte o minaccia, lesioni, violenze sessuali, o essere sopravvissuti a catastrofi naturali come un terremoto o altro.

Altri problemi che si associano spesso a questo disturbo sono ansia,depressione, rabbia, senso di colpa, abuso di sostanze, problemi coniugali e sul lavoro, irritabilità, difficoltà ad addormentarsi, ipervigilanza ad ogni ed eventuale situazione di pericolo.

Questo disturbo e le reazioni sintomatologiche che ne provoca possono diventare invalidanti per una persona, in quanto possono compromettere la propria vita quotidiana.

L’insorgenza del Disturbo Post Traumatico da Stress può intervenire anche a distanza di mesi dall’evento traumatico e la sua durata può variare da un mese alla cronicità; per questo si rende necessario trattare immediatamente e profondamente il disturbo.

Ciò che viene consigliato per chi soffre di tale sintomatologia, è la psicoterapia cognitivo comportamentale, che agisce sia strettamente su ciò che è stato il trauma nella sua complessità, associato inoltre a tecniche di rilassamento muscolare, e ad una vera esposizione guidata del trauma con il terapeuta, con il preciso scopo di far rivivere l'evento in modo controllato.

Se ritieni di soffrire di questo problema, o vuoi anche semplicemente ricevere una consulenza puoi rivolgerti agli esperti di Psicologo360.

 

Add comment

  Country flag

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

Commenti recenti

Comment RSS

Psicologia e Letteratura