Ossessivo-Compulsivo

by Marzia Benvenuti 10. February 2013 18:13

Il disturbo ossessivo-compulsivo rientra all'interno dei disturbi di ansia.

 

 E' così denominato in quanto è caratterizzato perlopiù da ossessioni, le quali consistono in idee, pensieri, impulsi e immagini ricorrenti che insorgono improvvisamente nella mente del soggetto e che vengono percepiti come intrusivi, fastidiosi e privi di senso. Le compulsioni sono invece degli atti mentali, rituali ripetitivi che seguono delle regole precise con lo scopo di neutralizzare o prevenire un disagio o una situazione temuta.

L'insieme di questi elementi è supportato da un importante emozione che domina il soggetto, ovvero il senso di colpa e un elevato senso di responsabilità. Sembra che queste due emozioni predicono la tendenza a mettere in atto le ossessioni e le compulsioni.

Chi è affetto da questo disturbo, soffre perlopiù di ansia per mantenere tutto sotto controllo, per evitare spiacevoli imprevisti che possono far subentrare il senso di colpa. Così facendo si innescano questi pensieri, ossessioni, in cui il soggetto è portato a ruminarci sopra, e a non farne più a meno, rimanendo incastrato all'interno di un circolo vizioso.

Stessa cosa vale per le compulsioni, diventano dei veri rituali, ripetitivi e sempre più costanti che spesso arrivano ad occupare la maggior parte del tempo di un individuo.

Infatti, i soggetti con questa tipologia di disturbo si lamentano proprio del fatto che la loro vita è vincolata da i rituali, ma nonostante tutto non possono non farli, proprio perchè l'insieme di queste azioni tende a tenere sotto soglia l'ansia e il senso di colpa.

Il disturbo ossessivo compulsivo può essere un disturbo veramente invalidante sia per chi ne soffre, sia per i familiari. La terapia psicoterapica e in alcuni casi anche farmacologica può essere di aiuto. Le terapie maggiormente consigliate sono proprio la cognitivo comportamentale e la sistemico relazionale.

Se pensi di soffrire di questa patologia o desideri avere una consulenza informativa puoi rivolgerti ai professionisti di Psicologo360.it

 

 

Add comment

  Country flag

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

Commenti recenti

Comment RSS

Psicologia e Letteratura